News

0

CAMMINARE IL MONFERRATO – FRASSINELLO MONFERRATO, OLIVOLA, OTTIGLIO – Quattro passi tra gli “infernot” – domenica 21 giugno 2015

L’appuntamento di Domenica 21 Giugno chiuderà la stagione primaverile di Camminare il Monferrato con un itinerario che si snoda tra i borghi di Frassinello Monferrato, Olivola ed Ottiglio.

Alle ore 16,15, i sindaci dei tre paesi accoglieranno i partecipanti in piazza Regina Margherita a Frassinello, luogo dal quale verso le ore 16,30 prenderà il via la camminata.

Lasciando alle spalle la piazza, si sale lungo il muraglione da cui è possibile mirare il belvedere su cui si affacciano diversi paesi limitrofi. Seguirà la sosta per visitare il primo degli infernot presso il Bed & Breakfast “I tre gatti”.

Si prosegue nelle campagne di Frassinello dirigendosi verso Olivola  in direzione della chiesa di S. Pietro che, posta su un’altura, domina la valle con il suo campanile romanico. Subito dopo si entra nel caratteristico borgo di Olivola dove si visiterà il secondo infernot presso il ristorante “I Cedri”.

Ripartiti, la discesa ci conduce direttamente in fondo alla valle che da Olivola porta a Moleto, dove si trova, sepolta tra la vegetazione, la Curella, fonte curativa oggi abbandonata, ma un tempo assai conosciuta e frequentata. Si continua poi in direzione Moleto Basso dove si incontra un grande cascinale in pietra e mattoni. Qui si svolta a sinistra per il borgo di Moleto dove sarà possibile visitare il terzo infernot presso il Moleto Bed & Breakfast, ospiti del proprietario Bernard.

Attraversato l’elegante ed austero abitato interamente costruito con Pietra da Cantoni, si intraprende una breve discesa e si imbocca così a sinistra la strada che con un lungo e continuo rettilineo attraversa la valle detta “dei Frati” incontrando l’omonima cascina ormai completamente abbandonata. Superata la cascina, la strada di terra diviene inghiaiata e trascurata la prima via che sale a destra, si prosegue iniziando a salire fino a giungere al trivio dove termina la salita ed inizia la discesa che porta al centro del paese di Ottiglio dove sarà possibile visitare altri infernot dislocati in diversi punti del paese.

Al temine della passeggiata le tre Amministrazioni, con la collaborazione della Pro Loco di Ottiglio, offriranno ai partecipanti  una tipica merenda sinoira.

Al termine della camminata sarà disponibile il servizio navetta gratuito per il rientro a Frassinello.

Questo itinerario nasce dalla costruttiva collaborazione dei sindaci dei tre Comuni coinvolti, già amici di vecchia data che, con questa iniziativa intendono festeggiare il primo anniversario dell’assegnazione del riconoscimento UNESCO attribuito ai paesi di questa zona.

Solo in caso di mal tempo, per un’eventuale conferma, è possibile telefonare Domenica mattina, fra le 11,00 e le 12,00, al n° 339 1982219

Durata:  ore 3,30.

Difficoltà: T (turistico)

Attrezzatura: calzature ed abbigliamento idonei

Si ricorda che:

  • Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per danni a persone o cose durante lo svolgimento della manifestazione
  • chi abbandona i sentieri e non segue le guide lo farà a proprio rischio

Continua anche la raccolta fondi per le adozioni a distanza

Ai partecipanti, anche questa volta, verrà chiesto un gesto di solidarietà con una raccolta fondi collegata alle camminate, che ha lo scopo di  mantenere l’adozione a distanza di otto bambini, nei luoghi dove operano i missionari  Monferrini, a Rayito del Sol nel Neuquen, (estremo Sud dell'Argentina) e presso l’orfanotrofio St. Joseph di Sokpontà nel Benin (Africa Centrale).

 

 

Commenti

Non ci sono Commenti

Lascia Una Risposta

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

© Copyright Parco Crea 2011 - P.IVA: 00971620067. All rights reserved.