News

0

CAMMINARE IL MONFERRATO – GRAZZANO BADOGLIO e il “Sentiero delle tre Pievi”, mercoledì 25 aprile 2018

Proseguono le passeggiate di “Camminare il Monferrato”, promosse dai Comuni monferrini e dalla Riserva Speciale del Sacro Monte di Crea, in collaborazione con i CAI di Casale e Asti ed il patrocinio del giornale “Il Monferrato”.

Questa nota iniziativa, nata per scoprire le bellezze naturali, storiche e artistiche del territorio monferrino farà tappa a Grazzano Badoglio con il nuovo percorso denominato “Sentiero delle tre Pievi”

L’itinerario di MERCOLEDI’ 25 Aprile, organizzato dal Comune, partirà da Piazza Cotti alle ore 15,00 e tramite le strade e i sentieri che attraversano vigne, borgate e coltivi, ci svelerà questo caratteristico angolo di Monferrato.

Dopo aver percorso parte dell’abitato e superato il Cimitero, si raggiunge la Chiesetta di S. Sebastiano e scendendo leggermente trai vigneti più belli, si potrà vedere il curvilineo delinearsi del panorama collinare, punteggiato di cascinali, borgate e paesi tra cui possiamo riconoscere Ottiglio, Casorzo e Santa Maria, frazione di Moncalvo. La via continua in costa verso la borgata Cascine Napoli, immersa in un mare di geometrici vigneti. Da qui, arrampicandosi su un piccolo colle, si giunge alla minuscola chiesa di Salvatore, dove, la visuale a 360 gradi, ci permette di vedere la meta successiva, la chiesetta di San Martino, nascosta in un boschetto vicino a Cascine Piccinini. Un breve tratto indietro e poi camminando agevolmente su strade di cresta e attraversando la parte restante del centro abitato, si tornerà al punto ove si era partiti. Una guida professionista abilitata accompagnerà il gruppo, illustrando i particolari e le curiosità che si incontrano durante l’itinerario.

Il ritrovo è fissato per le ore 14,30 e a dare il benvenuto ai partecipanti, saranno presenti il Sindaco Rosaria Lunghi e gli ideatori del percorso che illustreranno anche il nuovo cartello informativo con i siti turistici, gli infernot Patrimonio Unesco, i ristoranti, le cantine e soprattutto la mappa dei sentieri grazzanesi, mappati dal CAI e presenti sulla Nuova Guida di Camminare il Monferrato.

Per l'occasione saranno aperti ai visitatori il Museo Badoglio (ingresso 4 euro) e il chiostro dell'antica Abbazia Aleramica (ingresso a offerta), con la tomba di Aleramo recentemente restaurata.

Al rientro, presso Casa Badoglio, ad attendere i camminatori ci sarà la merenda offerta dalla Pro Loco (a grande richiesta anche panini con "bagnet alle acciughe", specialità di Germana Penna).

Solo in caso di mal tempo, per un’eventuale conferma, è possibile telefonare domenica mattina, fra le 11,30 e le 12,30, al 348 0598614.

Durata: 2,00 ore ca.

Difficoltà: T (turistico)

Attrezzatura: Calzature idonee

Si ricorda che:

  • gli organizzatori declinano ogni responsabilità per danni a persone, animali o cose, che avvengano durante la manifestazione.

  • coloro i quali abbandonano i sentieri segnalati o non seguono le guide lo fanno a loro rischio e pericolo;

Progetto “Adozioni a distanza”:

Con Camminare il Monferrato continua anche la raccolta di fondi destinati alle adozioni a distanza, e come di consuetudine anche questa volta ai camminatori viene chiesta un’offerta destinata alle adozioni di bambini a distanza presso le Missioni della Diocesi di Casale Monferrato nel Neuquen e nel Benin.

Schede ed itinerari sono consultabili su internet cercando la sezione "Camminare il Monferrato" sul sito www.parcocrea.com o consultando l’archivio del giornale Il Monferrrato www.monferrato.it

Commenti

Non ci sono Commenti

Lascia Una Risposta

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

© Copyright Parco Crea 2011 - P.IVA: 00971620067. All rights reserved.