CAMMINARE IL MONFERRATO – OZZANO

Un nuovo appuntamento  con  “CAMMINARE IL MONFERRATO”, l’iniziativa promossa dalla Riserva Speciale del Sacro Monte di Crea in collaborazione con i Comuni monferrini, CAI e ANA di Casale Monferrato, ed il patrocinio del giornale “Il Monferrato” che domenica 22 aprile sarà ad Ozzano, dove si svolgerà una passeggiata individuata per l’occasione, dal titolo “DI PIETRA IN PIETRA. Camminando sui fondali marini”.

L’interessante camminata, organizzata dal Comune di Ozzano, con il supporto dell’Associazione OperO e dell’Ecomuseo della Pietra da Cantoni,  prenderà il via nei pressi del Centro Sportivo Comunale alle ore 15,00 e, come anticipa il titolo, ci porterà  alla scoperta delle due pietre che caratterizzano maggiormente gli spazi costruiti del territorio monferrino: la Marna da cemento e la Pietra da Cantoni.

Passo dopo passo, pietra dopo pietra, accompagnati dalla professionalità del geologo Frixa e da un esperto di OperO, seguiremo gli affioramenti e le testimonianze materiali che così diffusamente disegnano il nostro paesaggio e ci parlano di queste due pietre, parte integrante dell’identità storico-culturale del Monferrato e oggetto di recente riscoperta in chiave edilizia e di Archeologia Industriale.

Prendendo in prestito alcune parti  di ben tre tracciati di Camminare il Monferrato, questa passeggiata abbraccerà buona parte del territorio comunale iniziando proprio dal centro abitato. Spostandosi quindi verso le campagne circostanti, ricche di coltivi e vigneti, di  strade campestri con notevoli scorci panoramici, si raggiungeranno i siti estrattivi e quelli di lavorazione dei due materiali oggetto della nostra escursione.

L’incontro è fissato per le ore 14,45 presso il luogo di partenza, e ad accogliere i partecipanti ci saranno il Sindaco Davide Fabbri e gli ideatori del percorso che illustreranno lo svolgimento della manifestazione.

Una guida professionista accompagnerà il gruppo evidenziando le particolarità e le curiosità  incontrate lungo il percorso. Il servizio sarà svolto dalla cooperativa Ar.Tur.O,  che si occupa della produzione e della gestione di servizi in ambito turistico, artistico, naturalistico, culturale e organizzativo.

Alla fine della camminata, a cura dell’Amministrazione Comunale sarà servita una gradevole merenda  in cui saranno protagonisti il vino ed i cibi prodotti nel territorio comunale.

Solo in caso di mal tempo, per un’eventuale conferma, è possibile telefonare fra le 11,00 e le 12,00 al n 338 4583704.

 

Durata:  circa 3,00 ore.

Difficoltà:  Escursionistico

Attrezzatura:  calzature ed abbigliamento idonei

Si ricorda che:

  •  gli organizzatori declinano ogni responsabilità per danni a persone, animali o cose, che avvengano durante la manifestazione.
  • gli adulti sono responsabili dei propri bambini per evitare che si possano perdere;
  • coloro i quali abbandonano i sentieri segnalati e non seguono le guide lo fanno a loro rischio e pericolo;

 

Cammina con noi anche l’iniziativa “Adozioni a distanza”:

Ricordiamo a tutti gli affezionati di “Camminare il Monferrato”,  che con le passeggiate prosegue anche la raccolta  fondi destinata a sostenere il progetto che dal 2003  consente di adottare a distanza  8 bambini, nei luoghi dove operano i missionari Monferrini don Italo Varvello di Grana e Mariuccia Deambrogio di Ozzano, a Rayito del Sol in Neuquen (estremo Sud dell'Argentina), e Suor Eulalia della Casa Mazzone di Casale Monferrato, presso l’orfanotrofio St. Joseph di Sokpontà nel Benin (Africa Centrale).

Schede ed itinerari sono consultabili su internet cercando la sezione "Camminare il Monferrato" sul sito www.parcocrea.it o consultando l’archivio del giornale Il Monferrrato www.monferrato.it

© Copyright Parco Crea 2011 - P.IVA: 00971620067. All rights reserved.